TREKKING - CONOSCEREPANTELLERIA

Vai ai contenuti

TREKKING

ATTIVITA'

TREKKING A PANTELLERIA (Sicilia)

A Pantelleria vi sono circa una decina di sentieri gestiti dall’Azienda Foreste Demaniali della Regione Sicilia, che vanno dai circa 4 km ai 12 km e altri percorsi che si possono collegare a quelli ufficiali creando un'altra serie di itinerari dai più facili a quelli più impegnativi. La maggior parte sono percorsi a circuito e con  notevoli dislivelli visto la natura collinare di un'isola vulcanica com'è Pantelleria con circa 45 cuddie (colline). I percorsi sono in genere con grado di difficoltà T (turistico) e circa 4 con difficoltà E (escursionistico) che rientrano tra quelli da Trekking . Un esempio proposto è di tipo - E (trekking)  Il “Sentiero del Lago” si sviluppa su un percorso a circuito di 10,8 km, con un’altezza minima di m8 in partenza per raggiungere una massima di m368 con un tempo medio di percorrenza di circa h 3:30-4. Può essere suddiviso in quattro settori: il primo iniziale dove si sale repentinamente di dislivello lasciando il punto di partenza del Lago Specchio di Venere, attraverso un sentiero antichissimo che s’inoltra in un bosco di lecci; un secondo settore panoramico sulle coste di Zinedi-Rukia; il terzo è l’attraversamento di un'impervia ed affascinante contrada qual'è Gelfiser; il quarto percorre una discesa attraverso valli e colline coltivate a zibibbo e capperi di c/da Tikirriki e c/da Bugeber, per poi raggiungere la base di partenza al Lago, luogo che ha una identità paesaggistica e naturalistica unica.  





UNA ESCURSIONE PER IL BIRDWATCHING IN UN PERCORSO DA TREKKING

Il “Sentiero del Lago” è un percorso che inizia dal Lago che è considerato un’oasi protetta per uccelli migratori acquatici e molti stazionari che vivono attorno allo specchio d’acqua lacustre, fonte di nutrimento per molte specie. Iniziando la salita di Sillume si trova un bosco di grandi esemplari di lecci e corbezzoli che creano un habitat ideale per specie di uccelli che preferiscono vivere nei boschi. Si attraversa la valle di Khannaki e grazie alle correnti ascensionali che si formano con i vortici della costa di Rukia è una zona di caccia perfetta per rapaci (gheppio stanziale, ed altri migratori). Attraversando l’impervia e unica zona disabitata (priva di coltivi e dammusi ) di  Gelfiser ( grande ex cratere imploso) dove  l’uomo passa raramente ( solo per escursioni) vi stazionano diversi uccelli che nidificano nelle alture rocciose, è uno dei luoghi particolari per il birdwatching. Infine Contrada Tikirriki e Bugeber composti da terreni fertili e coltivati, sono zone di piccoli uccelli stazionari che vivono in simbiosi con gli agricoltori. Si ritorna al lago.


DATI PERCORSO A CIRCUITO  lunghezza Km 10,8 Durata media di percorrenza ore 4 Altezza minima metri 8 massima  metri 368 Punti di interesse 16 In terra battuta e rocce affioranti




GRAFICO DEL PROFILO VERTICALE DEL PERCOSO DA TREKKING E BIRDWATCHING



ESCURSIONE BOTANICA NEL " SENTIERO DEL MARE "

Si può suggerire per chi fa trekking ma anche vuole conoscere la flora tipica di Pantelleria “ il sentiero del mare” di Punta Spadillo-Khaggiar-Kafaro, che lambisce la costa con piante adattate al clima ventoso e pieno di salinità come ad esempio le specie endemiche quali il ginepro feniceo o il limonio di Pantelleria o il cisto marino e molte altre tipiche mediterranee integrate in un paesaggio  vulcanico primitivo ed informe.

DATI ESCURSIONE " SENTIERO DEL MARE " PERCORSO A CIRCUITO  

lunghezza Km 6,3 - Durata media di percorrenza ore 2:30 -  Altezza minima metri 8 metri massima  metri 112 - Punti di interesse 25 - In terra battuta e rocce affioranti


GRAFICO DEL PROFILO VERTICALE DEL SENTIERO DEL MARE
PER ESCURSIONI E TREKKING
Tre esperti per i  numerosi  sentieri e luoghi  dell’isola di Pantelleria

GIOVANNI, il pioniere delle escursioni nell’isola di Pantelleria, il primo  da oltre venti anni, di professione agricoltore e vignaiolo di grande capacità. Conoscenza dei luoghi e competenza sulla flora mediterranea e delle tecniche di coltivazione e simpatia sono le sue qualità.

GIUSEPPE, uomo di mare, capitano con lunga esperienza di navigazione ma anche con un amore per la sua isola  e conoscenza poetica dei luoghi, perfetto  per  una circumnavigazione dell’isola tra mare e terra

FRANCO, restauratore di dammusi e scrittore di pubblicazioni sui giardini panteschi e guide di trekking, conoscitore di storia dei luoghi, dell’archeologia e delle architetture tipiche.

Questi veri conoscitori dell’isola su richiesta possono accompagnare piccoli gruppi di escursionisti.

Informazioni tel.3246890843

Pantelleria fichi d'india zona Sauna di Beniculà



PUBBLICAZIONI E MAPPE DETTAGLIATE PER ESCURSIONI




MAPPA DEI PERCORSI

Una mappa pieghevole formato A2 (cm 42x59,4) con 3 sentieri tra i più rilevanti con una carta generale dell'isola in cui sono evidenziati i quadranti di riferimento dei settori dei sentieri. La prima carta che oltre ad una dettagliatissima topografia in scala dei sentieri, unisce al percorso naturalistico una serie di punti di interesse che si incontrano, quali punti di rilevanza architettonica, archeologica, botanici ed agricoli che vengono descritti nelle leggende laterali. Un riquadro grafico del profilo verticale del percorso unito alla distanza ed al tempo medio di percorrenza.

  • Sentiero del mare - punti di interesse 31

  • Sentiero lago - punti di interesse 16

  • Sentiero montagna - punti di interesse 22



Prezzo euro 3,50
 

MAPPA DI PANTELLERIA

E' una mappa pieghevole generale dell'isola formato A2 (cm 42x59,4) che ha come prerogativa la chiarezza grafica e la  precisione di tutte le strade sia asfaltate sia in terra battuta che i sentieri. Altro elemento importante  è che lateralmente vi sono delle leggende descrittive dei punti di interesse generale suddivisi in categorie.

  • Strutture architettoniche storiche con 37 punti di interesse

  • Manifestazioni di vulcanesimo secondario con 13 punti di interesse

  • Siti archeologici con 28 punti di interesse

  • Una leggenda storica

  • Una leggenda climatica

  • Una leggenda dati geografici

  • luoghi di balneazione


Prezzo euro 3,50

mappa dei sentieri di Pantelleria per escursioni da trekking
mappa dell'isola di Pantelleria (Sicilia-Trapani) con sentieri da trekking e percorsi per monumenti archeologici e spiagge

LA GUIDA PERFETTA PER ESCURSIONI A PANTELLERIA


PANTELLERIA EMOZIONI DI COLORE NATURA STORIA
La prima pubblicazione che utilizza la rilegatura a spirale per poter ribaltare la pagina e in particolare le mappa dei sentieri (5 mappe) ed averle sempre a disposizione durante escursione, unita a un'altra prerogativa di avere nella pagina accanto alla mappa (di alta definizione) una leggenda che descrive i punti di interesse che si incontrano durante il percorso, che possono essere naturalistici,archeologici,storici o architettonici. Altri temi (sotto elencati) sono proposti in forma breve e soprattutto in italiano ed inglese utilizzando un diverso colore per ogni lingua.  
L’isola dei colori - Carta geolitologica - Mappa manifestazioni geotermiche - La sauna di Benikulà - Gadir - Mappa riferimento di tutti i sentieri - Andare per sentieri- Sentiero del mare 1 - Mappa - Sentiero del Lago 2 -Mappa - Sentiero Montagna Grande 3 - Mappa -  Sentiero delle valli  4 - Mappa - Sentiero dei pini secolari 5 - Narrazioni brevi di storia - Il villaggio preistorico di Mursia - Acropoli di Cossyra - Pantelleria Centro - Dal dammuso al giardino - Tipicità dell’agricoltura -  La flora di Pantelleria - Rare e curiose - Circumnavigazione tra luoghi di mare
mappe dettagliate - foto di qualità
carta 170 gr -  74 pagine EURO 10







QUESTE PUBBLICAZIONI E MAPPE
SONO IN VENDITA A PANTELLERIA



  • CARTOLIBRERIA MACCOTTA -piazza Cavour 22/23 Pantelleria

  • CENTRO D'ARTE VALENZA - Borgo Italia 69 Pantelleria

  • TABACCHI BARRACO -Piazza San Gaetano 9 Scauri




POTREBBE INTERESSARE




ELENCO ATTIVITA' DI PANTELLERIA


DAMMUSI IN AFFITTO

DAMMUSO GELKAMAR
Il dammuso Gelkamar valorizza la tradizione dell'accoglienza del viaggiatore nel tipico dammuso pantesco. Il dammuso con i nuovi servizi rendono piacevole il soggiorno. All’esterno la vista del mare e sul lato del tramonto è ampia, con vista spesso dell'Africa nel tardo pomeriggio.Un grande tavolo sotto una pergola di vite che, oltre all’ombra, offre grappoli d’uva ...
VISTA TRAMONTO    MAGGIORI DETTAGLIVISTA MARE
Pantelleria -Acropoli San Marco resti archeologici delle mura
info 3664036041
Torna ai contenuti | Torna al menu